INFORMAZIONI CONTATTI

    via Mentana, 33 - 05100 Terni (TR)
    339 3820601
    0744 283157
    cuaeterni@virgilio.it

Club Umbro Automotoveicolo d’Epoca

C.F.: 91029100558

Incontri Culturali

//Incontri Culturali

MECCANICI LANCIA – Convegno – 1 Giugno 2019, Narni (TR)

, , ,

Il C.U.A.E. "Club Umbro Automotoveicolo d’Epoca" di Terni, nell’ambito delle proprie attività culturali, dopo aver onorato il cuore delle vetture LANCIA nel 2018 a San Gemini con la Giornata Studio sul "motore 4V", quest'anno organizza un convegno di livello nazionale: “ La LANCIA ed i suoi meccanici”. La manifestazione vuole essere un contributo per ricordare i grandi valori tecnici espressi dalla Casa torinese nella realizzazione delle sue automobili, sotto il profilo dei motori, della carrozzeria, e della meccanica. Questi valori hanno anche permesso alla LANCIA di essere protagonista vincente nelle varie gare agonistiche mondiali dalla Mille Miglia alla Formula 1 ed infine ai Rally. Il ruolo dei meccanici è stato fondamentale per il conseguimento della qualità costruttiva e performante delle Automobili LANCIA; l’alta specializzazione, la dedizione nel lavoro, il senso di appartenenza al marchio dei meccanici LANCIA hanno contribuito a fare di questa Casa Automobilistica un’eccellenza italiana di tecnica e di stile. Il Convegno si terrà nella Città di Narni nella giornata di sabato 1° Giuigno presso la Sala Conferenze del Palazzo Dei Priori dalle ore 10 alle ore 13. Parteciperanno al Convegno, oltre ad appassionati locali, anche personaggi provenienti da varie località italiane legati alla storia della LANCIA. Il Club C.U.A.E. esprime i più vivi ringraziamenti a a tutti coloro che parteciperanno a questa manifestazione, con la speranza ed il desiderio comuni di rendere omaggio congiuntamente, al valore storico - culturale del nostro Territorio ed a quello che ha rappresentato la LANCIA nel panorama motoristico nazionale e mondiale. Brochure_1 Brochure_2

La LANCIA e le Strade Consolari Romane: la Via Tiburtina

, ,

“Viaggio LANCIA 2018...Rinascimento e ritorno alla romanità” Dopo aver viaggiato sulle strade consolari romane - (2011 - 2012 - 2013), (2014 - 2015), (2016), (2017), ed aver osservato tra bellezze architettoniche e paesaggistiche i segni della Storia alla scoperta di ciò che è stato prima e dopo Roma fino al Medioevo, il sarà nel Rinascimento e, da esso, stavolta a ritroso, tornerà alle origini, nei segni della romanità. La sarà la Strada Consolare del viaggio, la di Tivoli sarà il luogo del Rinascimento, il segno della colonia romana ai margini del Lago Fucino. Programma_1 Programma_2 La quota di partecipazione è di 150,00 euro a persona.  Per info: Paolo Battistelli   335-5471691 Giampaolo Lucchi   347-2631063 SCHEDA DI ISCRIZIONE Articolo LA MANOVELLA - OTTOBRE 2018

Giornata di studi sul motore “4V LANCIA”

, , ,

Il Club Umbro Automotoveicolo d’Epoca di Terni, nell’ambito delle proprie attività culturali, ha organizzato un convegno di livello nazionale sul motore “V stretto LANCIA” risalente ad un brevetto del 1915. Trattasi di un brevetto motoristico altamente innovativo, che ha poi dato vita e caratterizzato, rendendoli unici al mondo,  tutti i motori dei vari modelli LANCIA, dalla Lambda del 1923 fino alla Fulvia, ultima automobile prodotta da questa Casa automobilistica prima di essere totalmente assorbita nel gruppo Fiat nel 1969. Volantino Evento_1 Volantino Evento_2 Il convegno si terrà nel Comune di Sangemini, presso il Teatro Comunale il giorno 19 maggio 2018 ed avrà come relatori illustri tecnici, progettisti e personaggi di fama nazionale ed anche internazionale che sono stati legati agli sviluppi di tali motori  o che ne hanno fatto oggetto di studi di ricerca. PROGRAMMA - Ore 16,00 - 19.00:  Convegno “Giornata di studi sul motore 4V LANCIA”  presso il Teatro Comunale di Sangemini. Coordinatori:  Battistelli Paolo e Calvani Lorenzo Saluti del Sindaco del Comune di San Gemini Grimani Leonardo e del Presidente del C.U.A.E. Libori Liborio  Fabrizio Granaroli: Introduzione alla tematica del Convegno :  La meccanica dei motori a”V”con riferimento ai motori LANCIA;  Enrico Masala:  La genesi dei motori Lancia “4V” : dal 12 cilindri a V del 1919 alla Lambda 4V stretto -  La 'capostipite': Lambda -  L'ultima vettura di Vincenzo Lancia: l'Aprilia; Geoffrey Goldberg (in collegamento video-conferenza da Chicago    USA): I motori “V stretto” LANCIA (tecnica) ed in particolare i “4V” - cenni al libro che sta scrivendo sull'argomento; Luigi De Virgilio: L'apporto di Francesco De Virgilio ai motori “4V”  LANCIA: lo sviluppo dei prototipi per l'Appia e per i due veicoli industriali Beta e CL51 (“4V” strettissimi: motori a 4 [...]

Uscita d’Autunno a Pozzuolo Umbro: 24 Settembre 2017

, , ,

Un viaggio nella scienza a Pozzuolo Umbro Carissimi amici, l'uscita d'autunno di quest'anno ci porterà a Pozzuolo Umbro, nel comune di Castiglione del Lago, luogo dove nacque il 10 Agosto 1901 l'illustre scienziato Franco Rasetti, che, insieme a Enrico Fermi, Emilio Segrè, Edoardo Amaldi, Ettore Majorana, Bruno Pontecorvo ed Oscar D'Agostino, diede vita a quel gruppo di scienziati passati alla storia come I ragazzi di via Panisperna. A Roma, in via Panisperna 89/a si trovava l'Istituto di Fisica dell'ateneo romano che tra la fine degli anni Venti e la metà degli anni Trenta divenne uno dei centri di ricerca più importanti a livello internazionale grazie agli studi effettuati sulla radioattività artificiale e sul nucleo atomico. Nel 1934 il gruppo di giovani scienziati - Enrico Fermi, Franco Rasetti, Emilio Segrè, Edoardo Amaldi, Ettore Majorana, Bruno Pontecorvo ed Oscar D'Agostino - scoprì i neutroni lenti dando inizio così a l'era atomica. Questa scoperta rappresentò un evento di immensa portata non solo per la storia della fisica, ma per l’intera umanità. A Pozzuolo andremo a visitare l'archivio storico e la mostra permanente dedicati a "Franco Rasetti", situati presso Palazzo Moretti.    Ritrovo ed espletamento delle formalità ore 7.30 in via Bramante nel piazzale antistante gli uffici finanziari. Partenza ore 8.00. Quota di partecipazione: 25 euro a persona (visita guidata, aperitivo e pranzo) Iscrizioni entro e non oltre il 12 Settembre 2017. Per info ed iscrizioni  Benedetta Battistelli 320-6378798;  Paolo Battistelli  335-5471691. VOLANTINO

La LANCIA e le strade consolari romane: la via “Cassia”

, ,

...il viaggio LANCIA continua dalla romanità al medioevo! Dopo aver viaggiato sulle strade consolari romane Flaminia (2011 - 2012 - 2013), Aurelia (2014 - 2015) ed Appia (2016), percorrendo metaforicamente i luoghi della grande storia di Roma fino alla fine del suo impero, guidiamo quest'anno le nostre LANCIA sulla via Cassia. La via Cassia (in rosso sulla mappa) è una strada consolare romana; situata tra le due più importanti strade consolari Flaminia ed Aurelia. Uscita da Roma la Cassia attraversava il territorio di Veio e quello di Sutri e Forum Cassi, nei pressi dell’odierna Vetralla. Proseguendo nell'Etruria meridionale (Tuscia), toccava il Castrum Viterbii (Viterbo), Mons Flascun (Montefiascone), quindi Volsinii (Bolsena, sull'omonimo lago). Da qui un percorso più antico portava a Urbs Vetus (Orvieto) e di lì a Clusium (Chiusi). Un percorso più recente, invece, portava da Bolsena direttamente a Clusium, Cortona e si dirigeva infine ad Arretium (Arezzo). Verso la fine del II secolo a.C., forse ad opera del censore Cassio Longino Ravilla, fu prolungata verso Florentia (Firenze), la cui fondazione risale appunto all'inizio del II secolo a.C. Ricordiamo a tutti gli interessati che le prenotazioni devono essere effettuate entro e non oltre il 15 Maggio. Per info: Paolo Battistelli   335-5471691 Giampaolo Lucchi   347-2631063 SCHEDA DI ISCRIZIONE VOLANTINO

IX Uscita di Primavera: 29 Aprile 2017

,

Carissimi soci tutti, siamo al nono anno de "L'Uscita di Primavera", edizione, questa, molto sentita in quanto continua e si consolida la collaborazione tra club umbri (C.U.A.E., Borzacchini e Club 500 Todi). Quest'anno andremo a visitare il Museo delle Armi presso la Fabbrica d'Armi di Terni. Programma ore 8:30  Ritrovo - Iscrizioni - Colazione presso la carrozzeria Begliomini in via degli artigiani (TR) ore 9:45  Partenza per il Museo delle Armi presso la Fabbrica D'Armi in viale B. Brin (parcheggio privato) ore 11:30  Partenza per S. Giovanni di Baiano, Spoleto (Terni-S.Gemini-Acquasparta-SR 418-Firenzuola-S.Giovanni di Baiano) ore 12:30 Arrivo presso l'agriturismo Il Pianaccio in viale cerquestrette e pranzo Si ricorda a tutti i soci che desiderano partecipare all'uscita di prenotarsi entro e non oltre il 9 Aprile. ATTENZIONE: munirsi di FOTOCOPIA DI UN DOCUMENTO DI IDENTITA' in corso di validità. QUOTA DI PARTECIPAZIONE  euro 30,00 a persona (colazione, visita al museo, pranzo) Per info e prenotazioni: C.U.A.E.                   Lucchi Giampaolo      3472631063 BORZACCHINI      Manuela Begliomini  3939416472

110 anni fondazione della LANCIA – 12 Novembre 2016

,

Il C.U.A.E. ricorda la ricorrenza, quest’anno, dei 110 anni della fondazione della LANCIA   La manifestazione vuole essere un contributo per ricordare i grandi valori tecnici espressi dalla Casa torinese nella realizzazione delle sue automobili, sotto il profilo sia dei motori, della carrozzeria, della meccanica. La Lancia è stata sempre sinonimo di innovazione nella tecnica automobilistica: la carrozzeria portante,  le sospensioni a ruote indipendenti, il motore con cilindri a “V” stretto, l’uso di leghe sono state soluzioni tecniche varate in grande anticipo rispetto al panorama motoristico mondiale. La Lamda, l’Aprilia, l’Aurelia, sono stati tra i  modelli che maggiormente hanno rappresentato tale spirito di innovazione e di genialità;  esempi di quella genialità italiana che ha fortemente contribuito all’ evoluzione  della tecnica e dell’industria automobilistica  italiana e mondiale. La manifestazione è programmata per sabato 12 novembre, alle ore 18,  presso la “Carrozzeria Begliomini” di Terni, il cui proprietario Roberto, grande appassionato di auto storiche, nonché esperto restauratore, conserva splenditi modelli LANCIA; in particolare si renderà un omaggio al modello “Aurelia” ed al progettista del suo motore “V6” l’ingegnere Francesco De Virgilio. Il convegno, al quale parteciperanno i figli dell’ing.Francesco De Virgilio, sarà così articolato:   Presentazione: Arch.Paolo Battistelli (Socio Fondatore del Club)   Storia di un restauro d’eccellenza “Aurelia B24 spider “ Il “ V6 “ Aurelia: progetto meccanico raffinato dell’ Ing. Francesco De Virgilio LA MANOVELLA - DICEMBRE 2016 visualizza la locandina La manifestazione ha avuto la presenza di un numeroso pubblico; è stata onorata dalla presenza di funzionari A.S.I. tra cui il vicepresidente Piaquadio e la giornalista Francesca Grimaldi, da Giovanni De Virgilio, figlio dell'ingegnere Francesco De Virgilio, progettista del motore V6 Aurelia. Il presidente del C.U.A.E. Liborio Libori [...]

Liceo Jacopone di Todi – 27 Aprile 2015

Il C.U.A.E. - Club Umbro Automotoveicolo d’Epoca di Terni a Scuola con gli studenti del Liceo Jacopone da Todi (TODI).   Lunedì 27 aprile 2015 il C.U.A.E. di Terni con il suo Presidente Liborio Libori ha effettuato un incontro con gli studenti del triennio del Liceo Scientifico Jacopone da Todi, a Todi, su : “Un eccellenza italiana di tecnica e di stile - la LANCIA”. All’incontro, coordinato con il dirigente della Scuola Prof. Sergio Guarente, hanno partecipato circa 60 studenti con i rispettivi insegnanti delle materie di Fisica e Matematica. Si è trattato di una vera lezione tenuta da Paolo Battistelli, architetto e socio fondatore del C.U.A.E., da Fabrizio Granaroli ingegnere strutturista e da Gianni Sciullo artigiano restauratore di automobili storiche LANCIA.   La finalità di tale incontro è stata quella di informare gli studenti sugli studi e le ricerche di altissimo valore tecnico che hanno caratterizzato la “vicenda storica” della LANCIA, un esempio di genialità italiana che ha fortemente contribuito all’ evoluzione  della tecnica e dell’industria automobilistica  italiana e mondiale. Pertanto, con i riferimenti al lavoro dei grandi tecnici della LANCIA sia di formazione tecnica superiore sia universitaria, la “lezione” è stata anche un occasione per sensibilizzare i giovani studenti sul  valore e l’importanza dello studio al fine di acquisire competenze, preparazione, abilità intellettuale e manifestare così, come hanno fatto i vari “Falchetto, Mina, Jano e De Virgilio”, il proprio talento nel mondo del lavoro, oggi particolarmente difficile.   Questi gli argomenti trattati seguiti da una breve sintesi: Paolo Battistelli:  ricerca e innovazione tecnica nella storia delle automobili LANCIA 1906 - 1969. Fabrizio Granaroli: studi e calcoli nella progettazione dei grandi tecnici della LANCIA: Giovanni Battista Falchetto e Francesco De Virgilio. Gianni Sciullo:  esperienze di [...]